giovedì 9 maggio 2013

Giovedì Gnocchi: Jude Law

Bentornate sulla rubrica più figa del web (mica per merito mio, ma per i contenuti).

Oggi facciamo un giro nel vecchio continente, analizzando uno gnocco d'oltremanica.

Il piatto del giorno è Gnocchi Britannici in salsa Watson, Jude Law.


Fatevi il segno della croce al contrario e buona lettura.



Jude entra di diritto nella categoria Gnocchi Vintage, assieme al suo collega e carissimo amico Robert Downey Jr. (per cortesia, frenatevi, perché so già cosa stanno pensando tante di voi, non rendetemi più difficile il compito, tempo al tempo e parleremo anche di quello.). In più è pure inglese con un accento che Dio, o chi per lui, solo sa che reazioni chimiche scatenano nei sistemi riproduttivo e nervoso del corpo umano femminile.

Per dare un'occhiata al suo chilometrico CV, al solito ci vengono in aiuto Wiki e IMDb.

Non solo cinema per lui, ma anche tanto teatro, mica male il nostro amico.

Per esempio, ricordiamo una versione moderna dell'Amleto, messo in scena nel 2009.
Andare a vederlo dal vivo dev'essere una di quelle esperienze che segni tra le 'memorabili', nella vita.




Passiamo al cinema, ovviamente ho dovuto fare una cernita, altrimenti finivo per il duemilamai.

Nel Talento di Mr. Ripley, con questo ciuffo retro e fascino parecchio 50s è qualcosa che provoca la secchezza delle fauci.




Ma sta stronza sempre in mezzo ai piedi, sta?
Una menzione speciale al Ken che tutte quante vorremmo, ovvero Jude in AI - Intelligenza Artificiale:


Eccolo in un altra pellicola in costume Ritorno a Cold Mountain, dove ti faresti sparare volentieri dalla sua pistola.




gif credit: einlebenlang.tumblr.com
E poi, come dimenticare Alfie, dove si ciula Sienna e fa la parte del puttaniere (tra l'altro, fama di cui gode nella vita reale).


Fammi fare un giro sulla TUA Vespa...
Avevo detto a me, non a Sienna.
  


Poi becchiamocelo in Closer, dove ci delizia con questo occhialetto da professorino. 
Avete bisogno di ripetizioni? No, perché io mi farei bocciare di proposito, se avessi un prof. del genere.



Ecco una diapositiva dell'ennesima sculata
Diamo spazio all'ennesimo film in costume, tra l'altro recentissimo, Anna Karenina, dove hanno provato a farcelo schifare, ma non ci sono riusciti.



Concludiamo la carrellata filmica con primo e secondo capitolo di Sherlock Holmes.
I miei neuroni mi hanno pregato di non farlo, i miei ormoni hanno chiesto asilo politico in Angola.
Perché? vi chiederete voi, no, ma ve lo devo proprio spiegare?







E scusatemi, scusatemi davvero se parlando di Sherlock mi viene naturale postare certe cose.



Ma mi fermo qui, altrimenti finisce che carico tutta la mia cartella.

Passiamo dunque alle foto random, compreso qualche outtake della campagna Dior.
(Nel frattempo, scusatemi che vado a prendere il mocio)
























E se con l'età sta stempiando e si è fatto un accenno di buzza, fa niente, a noi CI piace lo stesso!


E anche per questo Giovedì, Shin vi dice ciao!














10 commenti:

  1. MADONNA SANTA MADRE VERGINE ADDOLORATA CON IL BAMBINELLO LATTANTE IN BRACCIO.....TU VUOI CHE MUORO o semplicementi t aspetti che io prima o poi smetta di commentare e inizi a scrivere cose tipo AKSHDSDHADASDJHAKDKAJHDAKDICAN'TjasJHASjhsjKSHJKahskSHsKSshSHJKletmedieAJJSHAJSDSJKDASDHSDADK...................................................................................................................................................................................................................................................................
    Io ormai non ho più la forza riesco solo a sbavare da ogni poro spero che dopo questi gnocchi di prima classe dopo ti spari cumbercoso e ermegigio (hermitage per gli amici) così almeno mi cala l ormone e mi passano le caldane che m hai fatto venire co sti post ahahhahaha.
    Vabbè lo sappiamo che lo gnocco vintage è come il vino più invecchia e più ce piace...io a jude me lo piglierei pure co la pelata AHAHHAHAHAHHA la panzetta da alcohol ce la faccio togliere io a forza di ginnastica orizzontale (ma anche verticale obbliqua sottosopra e chi più ne ha più ne metta).
    e pure sta settimana me so fatta un altro piatto bello ricco di gnocco britannico...mai che ne beccassi uno nella vita così eh no qui SOLO RUTTI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ce la faccio a risponderti, sto piangendo.
      AHAHAHAHAHAHAH ti amo!

      Elimina
  2. Ho aperto la pagina di prima mattina e wow la mia giornata ha gia' preso una piega diversa! Che visione. Grazie Chiara lo gnocco di questa settimana e' un irresistibile! Bello, bravo e con quell'accento brit che mette i brividi .....
    Eh si' vederlo nellAmleto e' stata un'esperienza memorabile, posso confermarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' fantastico, è uno di quelli che dici: 'ma come fa a non piacerti??'

      E ricordavo bene, allora, che eri andata a vedere l'Hamlet!

      Elimina
  3. Gnocco Jude. FAVOLOSO!!!
    Ho avuto la fortuna di vederlo dal vivo a settembre a Londra per la première di Anna Karenina e devo dire che ha un fascino niente male. Poi è così Sorridente e disponibile con i fan che non sono riuscita a trovargli un difetto Ci Piace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Awwwww l'hai visto dal vivo *_* che meraviglia!

      Elimina
  4. Non ti ricordavi? :) sul mio FB trovi anche qualche foto. Sono arrivata 5 minuti prima del'arrivo degli attori e pian pianino mi sono ritrovata in seconda fila e poi un prima fila. Ahahahahah ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sei un mito!
      no, comunque non ricordavo :(

      Elimina
  5. NO vabbè, ma io ti stimo.
    Non tanto quanto "stimi" Jude, ma comunque....
    Da oggi, mi sa che amerò il giovedì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie <3
      Va bene ed è giusto così :-P
      Ormai il giovedì è diventato anche il mio, di giorno preferito :D

      Elimina