venerdì 28 giugno 2013

Giovedì Gnocchi: Charlie Bewley

La mia pigrizia sta raggiungendo livelli inauditi, e lo dimostra facendomi postare il GG di oggi al limite della mezzanotte o quasi.

Oggi parleremo di un mio vecchio amico, l'ho incontrato talmente tante di quelle volte (bè, io uso sempre delle iperboli, ma se considerate che è pur sempre una celebrity che abita dall'altra parte dell'oceano, non sono poche, un giorno vi racconterò anche di questo) che manca poco che andiamo a prenderci il caffè assieme, la prossima volta.

Bando alle ciance, vi annuncio che si parlerà di Gnocchi British Vampireschi...di corsa: Charlie Bewley.


Il nostro Charlie, conosciuto dagli amici anche come Er Ciavatta (a causa il suo sfrenato amore per le infradito di gomma, che tende ad indossare spesso e volentieri) fa parte di quella schiera di Millenovecentoottantuno che tanto piace da queste parti (ogni riferimento a persone è puramente casuale)

Le info le trovate sia su Wiki che su IMDb, non si scappa.

Lo conosciamo grazie a quella fucina di figaccioni che è stata la saga di Twilight.
Lui interpretava Demetri, uno dei due scagnozzi di Aro e compagnia bella.
Indimenticabili i momenti delle riprese di New Moon a Montepulciano, quando, negli ultimi giorni di riprese decise di lanciarsi a mo' di kamikaze in mezzo ad una folla di infoiatissime correndo per i vicoli per il centro della cittadina toscana. Non dimenticherò mai l'immagine di lui che corre verso la piazza e un'orda barbarica che lo segue nella speranza di acciuffarlo. E' stato in quel momento che ho pensato: questo ci piace assai, è un pazzo.
E sì, anche nelle successive occasioni in cui ho avuto il piacere di incrociarlo, si è confermato tale. Ma sto divagando.
Torniamo alle creature sovrannaturale con i canini troppo sviluppati.




Questa è una delle mie scene preferite in assoluto dell'intera saga (dopo quella di Felix che  fa il lancio del giavellotto con Eduardo)

Per non dimenticare.
Ma a quanto pare, al nostro Charluzzo, non dispiace interpretare il vampiro, infatti lo vediamo in alcune puntate dell'ultima stagione andata in onda di The Vampire Diaries.




Non solo vampiri, nel suo curriculum troviamo anche una chicca degna di una certa attenzione: il film vincitore del premio della giuria al Sundance Festival del 2011, Like Crazy, dove interpreta il 'ripiego' di Felicity Jones:




E se vi pare che sia ancora troppo vestito, in questi giorni esce Hammer of the Gods, che non ha niente a che fare con Thor, ma se si parla di martelli e divinità nordiche, noi ci facciamo piacere tutto.





 Ecco, ci siamo capite.

Soprattutto, non dimentichiamoci del suo primo capolavoro, il super corto Stuffed, girato mentre frequentava la scuola di cinema di Vancouver.

 

Il nostro, ha una certa passione per la corsa e le maratone, e si diletta a correrle anche in mutande.
E la cosa, direi, non ci dispiace affatto, anzi.




Non disdegna neanche il calcio, da grande tifoso degli SPURS (Tottenham) qual è:



Lo sport gli fa proprio bene.


Ci piace perché, è tamarro dentro, il Charluzzo.

ECCOLE LE INFRADITO INCRIMINATE

Quegli stivali saranno sempre l'incubo di ogni Bewleyer che si rispetti
E ringraziamo sempre Rob Daly, il suo amico fotografo, che ci regala queste perle.








E poi passiamo alle foto random (potrei mettere anche le mie personali, ma dovrei andare a scartabellare nei due hard disk esterni, ma è troppo lungo il discorso):













E potrei ancora proseguire all'infinito.

Quindi, anche per oggi, Shin vi dice ciao!





2 commenti:

  1. Mica l'avevo riconosciuto che era lo stesso di New Moon e TVD xDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era parecchio sbarbadello in New Moon. :-P

      Elimina